Sei di moda se sei liberale o pseudo tale

Ormai è ufficiale: sei di moda se sei liberale o pseudo tale!

Siamo onesti, la maggioranza delle volte queste auto-definizioni lasciano il tempo che trovano. I liberali https://it.wikipedia.org/wiki/Liberalismo in questo Stato sono sempre stati una minoranza, spesso chiusi nei loro circoli a bearsi di un più o meno sano snobismo elitario. Non so voi, ma nella mia mente elaboro fantasie di studi in noce, tra nebbie di sigari e collane di perle.

Eppure, nonostante la mia fascinazione romantica e decisamente retrò, oggi, nella fredda piazza virtuale, si sprecano i campioni del pensiero libero (meno quelli del libero pensiero), anzi leggo da più parti che le forze liberali, e già dentro i distinguo si sprecano, dovrebbero unirsi per difendere libertà e diritti in questo momento storico di grande confusione.

Lungi da me entrare nelle diatribe tra accademici e politici, però nel mio mondo politicamente non sempre corretto, sentir parlare dell’accoppiata libertà e diritti mi ha decisamente stancato.
Oltre ad essere diventata un’affermazione superficiale, tipica di molta parte della politica italiana, mi interesserebbe capire quali diritti e libertà dovrei difendere.

Personalmente, e capisco di essere un campione numericamente insignificante, non sono interessata a difendere diritti quali droga libera ed utero in affitto ad esempio, anche perché non li considero diritti. Invece mi piacerebbe di più unirmi agli altri in base a specifici doveri. Perché non esiste libertà che non comporti una responsabilità e quindi un dovere.


Già doveri quindi, verso sé stessi e verso la comunità della quale facciamo parte. Parlatemi di quei doveri che caratterizzano ed identificano una società, parlatemi della vostra visione dell’uomo, del rapporto con l’altro diverso da me certo, ma con me in relazione. Insomma per parlare di liberali e libertà prima fatemi capire che visione avete dell’individuo e del suo relazionarsi al mondo, così forse capirò in cosa consiste concretamente questa moda e chi accomuna, perché per ora mi sembra tanto una sorta di “tana libera tutti”!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: