L’avete vista la foto di Beppo, ristoratore di Oderzo?

L’avete vista la foto di Beppo, ristoratore di Oderzo, postata su fb dalla figlia con la sua storia?

Io sì, ho letto quelle parole, ho visto questa foto, ho ricevuto molte telefonate.
Conosco queste persone, sono la mia gente, la mia casa, sono io.
Capisco quello sconforto, perché è il mio. Riconosco il peso su quelle spalle perché lo sento con ogni fibra del mio essere.
Poi ascolto e leggo quelli bravi, quelli che sono esperti, di cosa non so, non di vita però.
E leggo di patrimoniali per equità, leggo della necessità di più stato e meno autonomia, leggo che le chiese o chiudono o riaprono i teatri, leggo la rabbia impotente che vuole sfasciare tutto, mentre qui bisogna solo ricostruire.


Ed allora mi ci siedo anch’io vicino alla tua sedia Beppo e ti abbraccio. Siamo in mano ad una massa di incapaci Beppo, ma reggeremo botta nonostante loro. Ci inventeremo qualcosa, come facciamo sempre, come l’hanno fatto i nostri padri, le nostre nonne, insieme alla nostra gente, alla famiglia, agli amici, quelli che ci sono sempre quando serve.
Poi però segnati i loro nomi, perché non li voglio più vedere Beppo, non voglio più sentire il peso della loro incapacità, non voglio più pagare il loro immobilismo, le loro schermaglie inutili, la loro assenza di visione, non voglio più sentire le tifoserie schierate a priori.

Ecco Beppo, adesso è il tempo di inventarci il domani, ma domani sarà il tempo di presentare il conto e mandali a casa, perché se c’è una cosa che oggi ho chiara è che non possiamo più permetterci di farci distrarre da quattro slogan, non possiamo più accontentarci del meno peggio, non possiamo più essere distratti, ma dobbiamo vigilare e pretendere molto di più.
Forza Beppo.❤

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: